vigili del fuoco ricerca in mareIntorno alle 23 di ieri sera è scattata la segnalazione a Capitaneria e 118 per l’avvistamento in mare di un cadavere femminile. Apparterrebbe ad una badante rumena di 57 anni che lavorava e viveva a Teramo. Per adesso, l’ipotesi è quella del suicidio. Il corpo è stato ritrovato nello specchio d’acqua antistante il molo nord.

 

 

[Fonte]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.