E’ stato bloccato e arrestato dai carabinieri nel mantovano l’uomo di 38 anni che ieri sera, dopo aver accoltellato la convivente ad Altavilla Vicentina, era fuggito in auto prendendo con se’ la figlioletta di 6 anni. I carabinieri di Vicenza lo hanno bloccato a Bagnolo San Vito (Mantova). La bambina, che aveva la febbre, è in buone condizioni, ed è stata portata per precauzione in ospedale. L’uomo, Raffaele Busiello, di origini campane, verrà trasferito tra breve a Vicenza.

 

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata