Un giovane parrucchiere 26enne originario di Ancona è stato accoltellato in via Maggini nel quartiere del Pinocchio, nei pressi della clinica di Villa Igea, in una zona periferica della città.

Stando alle ricostruzioni, la vittima sarebbe stata raggiunta da numerose coltellate, segno che l’aggressore avesse un chiaro intento omicida.

All’arrivo dei soccorritori il giovane era già morto e, secondo alcuni testimoni, pare che prima di essere raggiunto dall’aggressore, avesse anche provato a seminarlo per evitare di essere i colpi mortali. Avrebbe provato a scappare, a dileguarsi in un condominio distante poche centinaia di metri dal luogo dell’aggressione. Ma inutilmente.

I carabinieri, quasi subito, hanno fermato il presunto responsabile dell’omicidio. Dalle prime indiscrezioni risulterebbe un amico della vittima.

Coetaneo della vittima e anche lui del posto, il giovane fermato dovrà ora raccontare agli inquirenti la sua versione dei fatti. In strada, sul luogo dell’assassinio, c’è ancora il medico legale. Intanto gli inquirenti stanno tentando di capire i motivi dell’aggressione terminata con la morte del giovane.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.