ubaldaE’ scomparsa la signora Ubalda Monnati, donna 79 enne diabetica. Era ricoverata all’ospedale Sant’Eugenio di Roma da martedì pomeriggio e, nella notte di giovedì è scappata volontariamente. Questo il racconto e l’appello della figlia, Nara Tassi, che alle pagine del Corriere di Roma ripercorre la vicenda: 

 

 

«L’abbiamo portata martedì pomeriggio al pronto soccorso al Sant’Eugenio per glicemia alta e ci hanno inizialmente detto che forse l’avrebbero dimessa in serata poi i medici hanno deciso di trattenerla perche’ aveva valori ancora alti e abbiamo deciso di tornare a casa per la notte. Alle quattro del mattino di giovedì poi ci chiamano e ci hanno detto che non la trovavano più. Ci siamo quindi precipitati in ospedale e iniziato a cercarla senza risultati, poi ci hanno fatto vedere delle riprese delle telecamere di sorveglianza dell’uscita del pronto soccorso da cui si vede mamma uscire dall’ospedale in camicia da notte e con i vestiti sotto braccio. Poi nessuna notizia. Non riusciamo a capire cosa sia successo. Mamma stava bene, è una donna autosufficiente, si muove con i mezzi pubblici e da sola tutte le sere prende la sua dose di insulina. Se ci avessero avvertito prima forse l’avremmo già trovata, da parte dell’ospedale è una mancanza assurda. Ora stiamo facendo il giro degli ospedali per allertare quante più persone possibile. Abbiamo anche avvertito le forze dell’ordine e la Caritas. Speriamo di trovarla presto».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.