Il cadavere di una donna di 74 anni, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato questa sera nella sua abitazione di Poirino, nel Torinese. Il corpo non presenta segni di violenza, ma soltanto l’autopsia potrà stabilire le cause del decesso. Nell’abitazione era presente anche il figlio, 49 anni, in evidente stato confusionale. Questa mattina la compagna ne aveva denunciato la scomparsa.
La posizione dell’uomo, che secondo le prime informazioni soffriva di una forte depressione, è al vaglio dei carabinieri.
Il ritrovamento ad opera di questi ultimi, che si erano recati a casa dell’anziana proprio per cercare il figlio scomparso.
Le indagini sono coordinate dal pm Donatella Masia, della procura di Asti. Secondo le prime informazioni, nei giorni scorsi i vicini si erano lamentati del fetore proveniente da quella casa.

FONTE

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata