Ha aggredito l’anziano padre a bastonate e quando l’ha visto crollare a terra ha pensato di averlo ucciso. A quel punto un uomo di Usini di 48 anni, Pierluigi Sechi, con precedenti per maltrattamenti in famiglia in conseguenza dei quali era stato allontanato dalla casa dei genitori per decisione dell’autorità giudiziaria, si è presentato alla locale stazione dei carabinieri e ha denunciato il fatto.
Giunti immediatamente sul posto insieme al 118, i militari hanno constatato che l’anziano, Giovanni Sechi, di 80 anni, nonostante le percosse subite era ancora vivo.
Trasportato d’urgenza al Santissima Annunziata di Sassari, il pensionato è ricoverato per accertamenti ma non è in pericolo di vita. L’aggressore è in stato di fermo.

fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata