E’ successo nella Valdichiana aretina, ad Arezzo, dove un uomo dopo aver sorpreso sua moglie in auto con l’amante, ha messo in atto una dura vendetta: prima ha picchiato la coppia, poi è andato a casa dove ha punito la donna violentandola. L’uomo, un 37enne, è stato arrestato dai Carabinieri e, secondo quanto appreso, deve rispondere di svariati reati tra cui, appunto, quello di violenza sessuale. Secondo le prime ricostruzioni i due vivevano già da separati in casa ma, a quanto pare, non ha retto alla scoperta di una frequentazione extraconiugale della moglie.

Arrestato, l’uomo è comparso davanti al gip del Tribunale di Arezzo. Per lui convalida dell’arresto e custodia cautelare in carcere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.