E’ ancora caccia ai quattro malviventi che la notte scorsa hanno sequestrato per ben tre ore quattro persone all’interno di una villa di via Piacenza, nel quartiere di San Bartolomeo, a Crema (Cremona). L’allarme è stato dato da un vicino di casa che ha sentito rumori sospetti provenire dall’abitazione. La polizia ha così raccolto quanti più elementi possibili, a cominciare dai filmati registrati dal sistema di videosorveglianza interno ed esterno alla villa. I banditi, probabilmente stranieri, sarebbero entrati nell’abitazione dell’imprenditore, attivo nel settore del commercio, attraverso una porta-finestra. Al momento dell’irruzione, nella villa non c’era nessuno e il sistema d’allarme non era in funzione, ma quasi in contemporanea sono arrivati il padrone di casa con una coppia di amici e il loro figlio. I quattro sono stati immobilizzati e l’imprenditore malmenato. I rapinatori sono riusciti a fuggire portando con sé con alcuni orologi di pregio e preziosi vari.

Di Sonia Russo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.