Il teschio ritrovato a inizio ottobre nei boschi di Serle, nel Bresciano, è di Iuschra Gazi, la 12enne bengalese affetta da autismo scomparsa il 19 luglio 2018. Lo conferma l’esame del dna: il confronto tra il teschio e il dna dei genitori della bambina non lascia dubbi. La piccola era sparita mentre si trovava in gita con la Fobap, Fondazione bresciana assistenza psicodisabili, la cui operatrice ha già patteggiato una condanna a 8 mesi. “Sono sotto choc. Ora so che Iuschra è davvero morta” ha commentato il padre.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.