Sembra essere stata inferta con un coltello la ferita alla gola che avrebbe causato la morte di Irma Giorgi, la donna di 70 anni trovata cadavere a Fonte di Campo di Vallefiorana di Ascoli Piceno, nelle pertinenze della propria abitazione. A scoprire il cadavere è stata la coppia di parenti che viveva, con il figlio, insieme alla vittima, e che ha subito chiamato il 112. Secondo quanto trapelato finora, in attesa dell’autopsia che il pm disporrà nelle prossime ore, le attenzioni degli investigatori sarebbero concentrate sul nipote dell’anziana, affetto da problemi psichici e per questo in cura.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata