I cadaveri di un uomo e di una donna trovati in un appartamento in provincia di Napoli, in un’abitazione a Castello di Cisterna. I carabinieri sono entrati nell’appartamento, forzando la porta di ingresso, dopo essere stati allertati dai parenti dell’uomo deceduto, che non avevano notizie della coppia da ieri.

Secondo quanto si è appreso, i corpi di Nunzio Fornaro e Nina Kotyarenco, entrambi di 57 anni, erano in camera da letto, dove è stata rinvenuta una pistola. Un primo esame dei cadaveri ha fatto emergere che presentavano ferite da colpi di arma da fuoco. Le salme sono ora al primo Policlinico di Napoli per l’autopsia e i militari dell’Arma stanno ascoltando i parenti e vicini di casa. L’uomo era un ex cacciatore, forse titolare di licenza di porto d’armi.

Si rafforza l’ipotesi di un caso di omicidio-suicidio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.