Niente riprese tv nell’aula del tribunale di Milano in cui oggi ha preso il via il nuovo processo nei confronti di Fabrizio Corona, accusato di intestazione fittizia di beni durante il periodo di affidamento ai servizi sociali, e della sua collaboratrice Francesca Persi.

Pochi minuti e il tutto è stato rinviato al 16 febbraio. Il motivo? Il reato contestato, ha spiegato il giudice monocratico, deve essere celebrato con una composizione collegiale, quindi fine dell’udienza, e Corona ha dato un bacio alla fidanzata Silvia Provvedi e alla mamma.

 Dopo l’arresto di ottobre, l’ex re dei paparazzi sembra abbia intenzione di chiedere i domiciliari, magari da scontare alla comunità Exodus, dove don Antonio Mazzi lo ha nuovamente invitato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata