Era il medico di base, una donna di 61 anni, a compiere i furti a casa di un 85enne. Lo hanno scoperto i carabinieri di Torino, ai quali si era rivolta la figlia della vittima. Una telecamere installata nell’abitazione dell’anziano ha appurato che la dottoressa, durante le visite a domicilio al suo paziente, ne approfittava per derubarlo. I militari dell’Arma l’hanno bloccata subito dopo che si era impossessata di 115 euro in contanti. Quattro i furti di cui è accusata nel solo mese di febbraio.
La dottoressa è stata collocata ai domiciliari e in seguito scarcerata in attesa del processo.

 

 

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.