fragole, salma, cadavere, rinvenimento, Finalmente ha un nome la donna di circa 50 anni ritrovata sulla spiaggia di Frigole, marina di Lecce, la mattina di Pasquetta. I parenti, in arrivo da Ascoli Piceno, sarebbero diretti al Vito Fazzi di Lecce per il riconoscimento della salma. Nei giorni scorsi sul cadavere era stato eseguito anche l’esame autoptico che aveva escluso eventuali violenze o lesioni che avessero potuto causarne la morte.

 

[Fonte]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.