Prima di violentare la turista polacca, aggredire e rapinare l’amico e violentare una prostituta transessuale, il branco dei quattro, a quanto sembra magrebini, aveva aggredito in strada a Miramare una coppia di turisti di Varese. Forse gli stessi quattro, la notte del 12 agosto scorso, in via Vienna a Miramare hanno avvicinato la coppia, lei 30 anni, lui 32, minacciandola con il collo di una bottiglia rotta e si sono fatti consegnare il portafogli. Poi hanno tentato a vuoto di inseguire lei, di prenderla. Ma la coppia era scappata e all’indomani aveva sporto denuncia ai carabinieri di Miramare. Ora quella segnalazione è stata inserita nel fascicolo d’indagine sul doppio stupro, perché per modalità e luogo dove si è consumata, ha molte cose in comune con l’aggressione in spiaggia.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata