Il cadavere di una donna di 37 anni è stato trovato in un’abitazione di via del Progresso, a Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro. Il primo a rinvenire in cadavere è stato il compagno che ha immediatamente allertato i carabinieri della Compagnia lametina, immediatamente sopraggiunti sul posto. Secondo quanto si è appreso, la donna, una quindicina di giorni fa, era stata sottoposta ad un intervento chirurgico ma al momento non ci sono elementi per mettere in relazione l’operazione con il decesso. Sul suo corpo, d’altro canto, non vi sarebbero segni di violenza. Sarà quindi l’autopsia a stabilire le cause della morte.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.