Lei lo lascia e il suo ex, approfittando di una festa di compleanno dove sapeva che l’avrebbe incontrata, la accoltella e la ferisce gravemente, insieme al suo nuovo fidanzato. L’aggressore è un ragazzo di 20 anni di Caneva (Pordenone), Samuele Da Re, arrestato poco dopo dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.
Vittima della sua gelosia è Alessia Fadelli, 19 anni, di Fontanafredda (Pordenone): colpita da almeno tre coltellate, è stata trasferita in elicottero all’ospedale di Udine, le sue condizioni sono serie, la prognosi è riservata, ma non è in pericolo di vita. Il fidanzato ha riportato ferite superficiali.
L’allarme è scattato attorno alle 8.30 di stamani: poco prima il ventenne aveva abbattuto la porta di un albergo di Budoia per entrare nella stanza dove si trovavano l’ex fidanzata e il suo nuovo compagno, un ragazzo di 19 anni di Pordenone, colpito da un fendente che gli ha procurato ferite superficiali, mentre stava cercando di difendere la fidanzata.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata