Aveva solo 19 anni Pasquale Lettieri, il giovane di Rofrano che è annegato nel tratto di mare antistante la spiaggia libera in località «Saline», a Palinuro, nel Cilento. Il giovane stava facendo il bagno insieme all’amico Manuel Gregorio e, stando alle prime ricostruzioni, si sarebbe tuffato nonostante le proibitive condizioni del mare. Il tuffo gli è stato fatale: è stato risucchiato dalla corrente insieme all’ amico e i bagnini del lido sono intervenuti per trarli in salvo: Gregorio è stato salvato, ma per il 19enne non c’è stato niente da fare: il corpo inerme del ragazzo è stato recuperato solo più tardi.

di Sonia Russo

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.