Un cartello contenente frasi di minaccia a don Giacomo Martino, direttore dell’ufficio diocesano ‘Migrantes’ è stato ritrovato stamani davanti all’ex scuola materna Govone, che ospita attualmente dieci giovani richiedenti asilo: “Forse Don Martino non ha capito… siamo tutti arrabbiatissimi con lui. La scorta non serve per i migranti”, è scritto sul foglio di carta in stampatello con inchiostro nero. “Si tratta dell’ennesimo messaggio violento contro il direttore dell’ufficio Migrantes della Curia – ha detto Roberto Malini, co-presidente di EveryOne Group e membro direttivo del Comitato Genova Solidale -, ed è opera di una minoranza di irriducibili intolleranti che gettano benzina sul fuoco per aggregare le componenti xenofobe, neofasciste, antidemocratiche e violente che si oppongono a un progetto istituzionale di accoglienza”.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata