Il tribunale di Brescia, al termine del processo con rito abbreviato, ha condannato a 6 anni e 8 mesi per violenza sessuale un uomo di 71 anni accusato di aver abusato di 5 nipotine, all’epoca dei fatti non ancora dodicenni. La Procura aveva chiesto la condanna a dieci anni. La vicenda si è verificata nel Bresciano nel 2012 ed è stata una delle bambine a raccontare ai genitori delle attenzioni del nonno e, quindi, a dar vita all’inchiesta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata