E’ previsto in giornata a Lodi l’interrogatorio del ristoratore Mario Cattaneo, accusato di omicidio volontario per la morte di Petre Ungureanu, un ladro che era entrato insieme ad altri nell’osteria Dei Amis di Gugnano (Lodi), di cui Cattaneo è titolare, rubando un paio di stecche di sigarette. Gli investigatori, oltre ad interrogare per la seconda volta Cattaneo, intendono ascoltare in giornata anche il fratello della vittima, Victor. Nel frattempo continua nei bar della zona la raccolta di firme denominata “Io sto con Mario”. Sono già oltre quattrocento le persone che con la loro firma hanno voluto esprimere solidarietà al ristoratore. Per sabato, intanto, si attende la manifestazione promossa dal sindaco di Casaletto Lodigiano e da altri sindaci della zona sempre in segno di solidarietà nei confronti del ristoratore.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata