Padre e figlio scomparsi a Petilia di Policastro, vicino Crotone. Il 69enne e il 35enne mancano da giorni, sin dal giorno di Pasqua, e adesso le ipotesi si fanno sempre più temibili. Si teme, infatti, un caso di ‘lupara bianca’. Da giorni i carabinieri stanno battendo l’intera zona della loro azienda di allevamento. Qualche giorno fa erano state trovate tracce di sangue che gli investigatori ritengano possano appartenere ai due, mentre l’auto sulla quale si erano allontanati è stata trovata bruciata in località Caravà di San Mauro Marchesato: tutti elementi che fanno pensare che padre e figlio possano essere stati vittime di “lupara bianca”. Una vicenda simile, riportano i giornali locali, è accaduta il 30 ottobre 2018 quando un altro allevatore è scomparso nel nulla. Anche lui di Petilia Policastro. Una settimana dopo la sua scomparsa è stata trovata la sua auto completamente carbonizzata in una zona impervia di campagna. Ma di lui, 44 anni, ancora nessuna traccia. a

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.