anziana scomparsaLa pensionata era uscita dalla propria abitazione intorno alle 8.30, insieme al fratello Claudio, di tre anni più giovane. Hanno lasciato le rispettive abitazioni, l’una accanto all’altra per recarsi a fare la spesa in paese. Un’abitudine. Ezia Landorno è effettivamente entrata nel minimarket ed è anche passata dall’edicola. Lo hanno confermato i titolari delle due attività. Poi è scomparsa. Nessuno l’ha più vista. L’allarme è stato lanciato dal fratello e nell’arco di pochi minuti sono arrivati in forze i carabinieri della compagnia di Ivrea, squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Torino, la Croce rossa, la polizia municipale, le squadre dei cinofili, la Protezione civile e altri gruppi di volontari.

«Abbiamo setacciato il centro abitato palmo a palmo. Poi abbiamo esteso il raggio delle ricerche sino ad otto chilometri» – dicono sconfortati i coordinatori della task force impegnata sul campo in quella che è ormai una disperata lotta contro il tempo, 150 nel weekend, ieri poco meno di cento persone. Il comandante della Compagnia di Ivrea, tenente Domenico Guerra, non lascia nulla di intentato ed ha disposto che pattuglie dei suoi militari operino in zona sino alle due di notte. Poi sospenderanno le ricerche sino a questa mattina, quando alle 7 ci sarà un nuovo start up. Il mistero s’infittisce.

 

[Fonte]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.