Un uomo di 53 anni è stato arrestato dai carabinieri per l’omicidio di Antonietta Migliorati, la pensionata di 73 anni uccisa lo scorso 17 agosto nella sua abitazione di Rho (Milano).
I militari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere su ordine del tribunale di Milano. Il 53enne è un vicino di casa della vittima. A trovare il cadavere, nel bagno dell’appartamento al civico 4 di via Belvedere, era stata la figlia, che non riusciva a contattare la madre. Sul cadavere diverse ferite da arma da taglio al collo e alla gola.

 

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata