Ha rapinato una banca con l’aiuto di cinque complici e il giorno dopo, in occasione del matrimonio della figlia, le ha regalato il bottino da 150 mila euro. I carabinieri di Torino hanno arrestato sei persone per rapina aggravata, fra cui il padre della sposa, capo della banda e ideatore del colpo. I malviventi, alcuni dei quali giunti da Napoli per partecipare all’evento, il giorno prima delle nozze hanno minacciato la direttrice di una banca cittadina con un coltello, quindi hanno rinchiuso la donna e i clienti in una stanza, fuggendo via con il denaro. Un testimone all’esterno dell’istituto ha assistito alla scena, riuscendo a fornire alcuni dettagli ai miliari, che cinque ore prima delle nozze hanno arrestato la banda. Il gruppo, che stava gia’ preparando un altro colpo, si sospetta abbia commesso altre rapine. (AGI)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata