capanna, abusivismo, minorenne,  scomparsa, ritrovamentoNon si avevano più notizie di lei a fine marzo, quando la ragazzina si era allontanata da casa senza dire nulla ai suoi genitori. La 17enne è stata ritrovata lo scorso 5 aprile dagli agenti della polizia locale di Monza, durante un controllo dell’area a causa dell’insediamento abusivo di un gruppo di nomadi in una proprietà comunale. All’interno di una capanna abusiva, insieme a un cittadino marocchino 25enne senza fissa dimora, pregiudicato, irregolare sul territorio, c’era la 17enne bielorussa residente in provincia di Bergamo.

 

[Fonte]

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.