La signora Carmela La Spina, madre di Salvatore Colletta. ha affidato al nostro sito il seguente appello:

Salvatore sono la mamma, voglio farti sapere che ovunque tu sia il mio pensiero va quotidianamente a te… sono passati 24 anni dalla tua scomparsa ma per me è come se fosse ieri perchè nonostante tutto questo tempo io non smetto di sperare… chi sa tutt’oggi non parla ma io ho fede in Dio e so che lui arriva a tutto…. solo lui può sapere cosa è successo in tutti questi anni, sono sicura che prima o poi la verità si saprà e fino a quando questo non accadrà io non mi rassegnerò mai fino all’ultimo momento… io adesso spero che tu stia bene o che magari ti sia creato una famiglia, ti prometto che in un modo o nell’altro ti troverò perchè mi manca un pezzo della mia vita… sei per me un amore infinito…. Se qualcuno ti ha fatto del male spero che non riescano a dormire la notte al tal punto da dover dire la verità, perchè è ora di dire la verità e di pulirsi la coscienza soprattutto davanti a Dio!!

14202576_10208887265076334_7418091813982003658_n

Anche la sorella Marigrazia ci ha affidati un messaggio:

Il mondo e` fatto cosi`… dimentica il dolore altrui, ma solo chi ha la ferita non lo dimentichera` mai … noi infatti non ci dimentichiamo mai di te fratellone mio , sorridiamo ma il sorriso non cancella il dolore , niente e nessuno lo fara` mai … solo poterti riabbracciare potra` renderci veramente felice e solo chi si trova nella stessa situazione puo` veramente capire … io rimango con la speranza di riabbracciarti ,anzi, di conoscerti … sono nata solo dopo 2 anni dalla tua scomparsa , da quel terribile 31 Marzo 1992 la nostra vita è cambiata, mamma e papà non hanno più un motivo per vivere veramente felici e spensierati… ogni giorno sono costretta a vedere nei loro occhi tristezza, angoscia, speranza, infelicità…. tanti sentimenti , ma soprattutto sofferenza, perchè la scomparsa di un figlio non è una cosa da poco… non posso più vedere due persone a me care soffrire e non avere un attimo di sollievo da questa sofferenza… sappi che non smetteremo mai di cercarti fino a quando sapremo cosa ti è successo…. è un dolore troppo grande ma allo stesso tempo ci da tanta forza e ci incita a non smettere di fare appelli e di sperare …. io fin da piccolina ho il desiderio di conoscerti e tutt’ora all’età di 22 anni non so che voce, che caratteristiche fisiche ad oggi tu abbia… a me manca un grandissimo pezzo della mia vita, ogni sera prima di addormentarmi mi faccio mille domande , cosa tu abbia fatto in questi anni, come e con chi hai vissuto, se ci hai mai pensati, se ti è mai venuto in mente il pensiero di ritornare ma soprattutto se ad oggi sei ancora in vita … perchè a noi ci basterebbe sapere solo questo , nient’altro ci renderebbe più felice…. spero che questo incubo finisca al piu` presto e se ci sono persone coinvolte in questa tragedia che una volta per tutte parlino ! perchè non avremo pace fino a quando questo non avverrà , sia noi come famiglia sia le persone che sanno cosa ti è successo …. purtroppo al mondo c’è troppa omertà e gente senza cuore … ovunque tu sia voglio solo dirti che TI VOGLIO BENE E MI MANCHI DA MORIRE SALVO, TORNA PRESTO DA NOI

Schermata 2016-09-07 alle 15.26.45

LA SCHEDA DI SALVATORE COLLETTA DA CHI L’HA VISTO?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata