Il Tribunale dei Minori di Brescia ha dichiarato lo stato di adottabilità di entrambi i figli minori – di tre anni e mezzo e 15 mesi – di Elena Perotti, la bresciana di 28 anni condannata in via definitiva a otto anni di carcere per lesioni gravissime nei confronti di William Pezzullo, l’ex fidanzato sfregiato con l’acido la notte tra il 19 e il 20 settembre del 2012.
Da tempo entrambi i figli vivono lontano dalla madre per volere del Tribunale dei Minori che aveva adottato un provvedimento provvisorio in attesa della sentenza depositata nelle scorse ore.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata