Tutto è bene quel che finisce bene. Dopo la grande paura, Sinead O’Connor ha potuto tirare un sospiro di sollievo. Shane, 14enne figlio della cantante, è infatti scomparso venerdì scorso dalla sua casa di Ballinteer, a Dublino. Dopo giorni di paura, il giovane è stato però fortunatamente ritrovato. E’ stata l’artista a darne l’annuncio a mezzo social: «Shane è stato ritrovato sano e salvo. alhamdulillah (grazie a Dio, ndr)», ha scritto dopo aver trascorso il weekend a lanciare speranzosi appelli. Non è chiaro dove sia stato il ragazzo e cosa abbia fatto in questi ultimi giorni, ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.