Nuovo femminicidio. A essere uccisa a colpi di arma da fuoco è una donna di 28 anni, Stefania Formicola, originaria di Lusciano. A sparare il marito di 33, Carmine D’Aponte, e il delitto è avvenuto a Sant’Antimo, in provincia di Napoli. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha agito mentre si trovava con la moglie all’interno della propria auto parcheggiata in via Plutone.

a-santantimo03

La moglie morta sul colpo

La coppia si stava separando e D’Aponte non accettava la situazione. La donna è morta all’istante dopo essere stata colpita all’addome. Il fatto è successo nella mattina di oggi, mercoledì 19 ottobre, intorno alle 6.30. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’aliquota mobile della compagnia di Giugliano in Campania, comandata dal capitano Antonio de Lise, che hanno arrestato l’uomo (Fonte: consumatrici.it)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata