Una studentessa è stata molestata in aula e un insegnante dell’Accademia di Belle Arti di Carrara è finito indagato per violenza sessuale. La procura di Massa ha infatti emesso un avviso di conclusione indagine nei confronti di un professore di 60 anni che insegna all’Accademia di Belle Arti di Carrara. I fatti, come si legge nell’avviso di conclusione indagine, sarebbero accaduti nel marzo scorso quando l’insegnante nel parlare con una studentessa di 22 anni, le si avvicinava strusciando le sue parti intime sulla la coscia della ragazza e quindi subito dopo le sussurrava all’orecchio, con tono molto basso e toccandole quasi l’orecchio con le labbra, “mi dai la tua mail” e ottenutala, grazie all’imbarazzo della studentessa, le si era avvicinato di nuovo, palpeggiandola.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata