Era scomparsa cinque anni fa da Friburgo, in Germania: era il 2013 e Maria H. aveva 13 anni. Ma in questi giorni la giovane è riapparsa. Da Milano ha scritto un messaggio su Facebook al padre: “Scusa, papà, riportami a casa”. Così alcuni amici del padre sono corsi a prenderla a fine agosto, come ha poi riferito la madre della ragazza sempre sul social network. Maria era fuggita da casa con un ultracinquantenne, individuato e arrestato sempre nel capoluogo lombardo, una settimana dopo la sua ricomparsa. L’accusa è rapimento e violenza sessuale.

Dopo 5 anni passati lontani da casa, probabilmente tra la Polonia e Milano, Maria ha raccontato di non essersi fatta viva prima per paura di finire in una casa famiglia: “Avevo troppa paura per tornare – avrebbe raccontato ai suoi, – ma alla fine non sono più riuscita a reggere il senso di colpa. Sapevo di essere ricercata in tutta Europa e solo quando ho capito che non sarei più finita in una comunità per minori, ho trovato il coraggio per uscire allo scoperto”, ha detto.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.