Sta tornando in Italia Houda Emma Kharat, la bambina rapita dal padre cinque anni fa e portata prima in Siria e poi in Turchia.

Un volo partito da Istanbul e in arrivo in Italia nel tardo pomeriggio di oggi all’aeroporto di Malpensa a Milano la piccola potrà finalmente riabbracciare la mamma che non ha notizie di Emma ormai da troppo tempo.

Oggi Houda Emma sta per compiere 7 anni. Il padre l’ha portata via dall’Italia quando la bambina aveva appena un anno costringendola a vivere sotto le bombe di Aleppo. Da quel momento la madre Alice Rossini non l’aveva più rivista ma non ha smesso di cercarla. Alcune mesi fa una prima buona notizia: il padre della bambina, ricercato a livello internazionale, era stato fermato dalla polizia a Istanbul. Oggi la Farnesina annuncia il rientro di Emma in una nota.

“Grazie di cuore alle autorità turche ed alle strutture delle Stato italiano che hanno reso possibile questo abbraccio”, è quanto ha dichiarato il ministro degli esteri, Angelino Alfano, commentando la notizia.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata