E’ scivolato sulle rocce e precipitato: è morto così un escursionista di 54 anni sulle montagne del Torinese, sul Sentiero degli Stambecchi a Balme.

L’uomo aveva deciso di approfittare dell’allentamento del lockdown con la fase 2, e vista la possibilità di poter fare attività fisica in montagna, si era allontanato per un’escursione. Era uscito di casa al mattino e il suo ultimo contatto con un amico risale al primo pomeriggio. Poi di lui si erano perse le tracce. L’allarme è stato lanciato in serata dalla figlia dopo aver provato a mettersi in contatto con lui senza risultato.

Le ricerche, purtroppo, hanno portato al drammatico epilogo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.