Il corpo di un uomo è stato trovato all’interno dello stadio Flaminio a Roma. A scoprirlo agenti della polizia locale durante un controllo programmato. Secondo quanto si è appreso, il corpo era nei pressi dell’ingresso 16. Da chiarire le cause del decesso. Sul posto anche la polizia. Lo stadio, progettato da Nervi, versa da diversi anni in stato abbandono ed è spesso rifugio di senzatetto.

“Lo Stadio Flaminio è ormai terra di nessuno. Lo stadio, progettato da Nervi, versa in completo stato di abbandono, prima è stato trasformato dalla giunta Raggi in un parcheggio e ormai è un rifugio per i senzatetto. Ai progetti avanzati sull’impianto nessuna risposta. L’immobilismo della giunta M5s continua ad alimentare incuria e degrado ai danni dei cittadini della Capitale”, commenta in una nota il consigliere del Pd capitolino Antongiulio Pelonzi.

 

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata