Un paziente, ricoverato nel pomeriggio precedente, è stato trovato morto la notte scorsa sul pianerottolo delle scale di emergenza del blocco operatorio dell’ospedale Carlo Poma. Il corpo è stato trasferito nelle camere mortuarie a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sarà l’autopsia a stabilire se la causa del decesso è stato un malore.
Il paziente, un uomo di 77 anni, era stato ricoverato alle 17 di ieri nel reparto di chirurgia con dolori all’addome. I medici, dopo averlo visitato, gli avevano prescritto una terapia. Alle 20 aveva ricevuto la vista del figlio a cui aveva detto di sentirsi abbastanza bene. Verso le 23 il personale infermieristico, nel controllo serale di routine, ha trovato la stanza vuota e la flebo strappata. Subito sono stati avvisati i familiari e sono iniziate le ricerche da parte della Polizia e degli addetti alla vigilanza. È stato proprio un vigilantes, a mezzanotte e mezza, a trovare l’uomo, senza vita, sul pianerottolo delle scale di emergenza del blocco operatorio.

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata