Emanuele ArcamoneNasce una pagina Facebook, raggiungibile cliccando qui, per cercare il giovane Emanuele Arcamone. Di seguito l’appello da condividere sulle proprie bacheche. 

 

Emanuele Arcamone, un giovane di 23 anni che studia ingegneria meccanica all’Università di Napoli, scompare da Ischia l’8 maggio 2013 intorno alle 14 dopo essere uscito di casa, dove ha lasciato tutte le sue cose: vestiti, documenti, soldi e cellulare. Quell’8 maggio è un mercoledì e il ragazzo lascia Napoli per tornare a Ischia dai genitori, che non lo attendevano a casa prima del venerdì. Emanuele entra in casa, saluta in maniera sfuggente sua madre che è in cucina a preparare il pranzo, lascia le sue cose in camera ed esce di nuovo, senza dire nulla.Il padre di Emanuele, autista di autobus, lo incontra poco dopo lungo la strada che da Ischia Porto va a Casamicciola Terme. Franco è sull’autobus, sta per finire il suo turno, e racconta di aver incrociato per pochi istanti lo sguardo di suo figlio, restando sorpreso di vederlo sull’isola prima del previsto, senza però immaginare che possano esserci dei problemi.Da allora di Emanuele si perdono le tracce. Quando i genitori, alle due di notte, si rendono conto che non è ancora tornato iniziano a preoccuparsi e danno il via alle ricerche. I carabinieri, ai quali viene presentata denuncia di scomparsa, lo cercano su tutta l’isola anche con gli elicotteri, senza alcun risultato. Si pensa infatti in un primo momento che il ragazzo possa essersi tolto la vita.Precedentemente alla sua scomparsa, infatti, Emanuele stava vivendo un periodo particolarmente difficile: dei gravi lutti familiari, una delusione amorosa e la perdita di un caro amico, morto in un incidente, lo avevano fatto sprofondare in una profonda crisi. Alla famiglia di Emanuele Arcamone è giunta una segnalazione. Una signora avrebbe visto un ragazzo molto somigliante a Emanuele la mattina dello scorso 28 marzo sul treno Frecciabianca (n. 9792) diretto da Venezia Santa Lucia a Milano. Qualcuno che preso quel treno (che fa le seguenti fermate:Venezia Santa Lucia,Venezia Mestre, Padova, Vicenza, Verona Porta Nuova, Peschiera Del Garda, Brescia, Milano Centrale) ricorda di aver visto un ragazzo molto somigliante a Emanuele? Qualcuno ha notato un ragazzo con un marcato accento campano?

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.