Un vigile urbano di Barile (Potenza) – Remo Giuliano, di 57 anni – è stato ucciso davanti alla sua abitazione, nel centro del paese, da una persona che gli ha sparato più volte con una pistola e poi è scappata.

C’è un sospettato per l’assassino del vigile . Un uomoè stato fermato dai carabinieri ed è stato interrogato dagli investigatori e da due magistrati della procura della Repubblica di Potenza. Il movente dell’omicidio è di tipo personale, più probabilmente passionale. E’ questa la pista che gli inquirenti hanno cominciato a seguire subito dopo l’omicidio, anche sulla base delle testimonianze raccolte a Barile.

I Carabinieri hanno isolato la zona e interrogato alcune persone. Trovata l’arma usata dall’assassino, una pistola calibro 7,65

Fonte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata