Furia omicida nel catanzarese dove una donna, Loredana Scalone di 52 anni, è stata uccisa con 25 coltellate dal presunto amante a Pietragrande, nei pressi della Scogliera. L’uomo sospettato di essere l’autore del gravissimo fatto di sangue è infatti un 36enne di Badolato che pare avesse una relazione extraconiugale con la vittima. Un delitto di natura passionale, dunque, almeno secondo i militari del Comando provinciale di Catanzaro e della Compagnia di Soverato che indagano sotto il coordinamento della Procura.

La donna, originaria di Girifalco, risultava irreperibile dalle precedenti 24 ore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.