paolo rindi,  scomparso, morto, cadavere, ritrovamentoÈ stato ritrovato morto Paolo Rindi, il diciannovenne di Varese scomparso dall’1 febbraio nel parco Val Grande, sulle montagne tra Lago Maggiore e Ossola, dove aveva effettuato una sei giorni di escursionismo in solitaria.  Il corpo era a 2 km da Cicogna, luogo in cui aveva dato appuntamento alla mamma. È stato ritrovato, attorno alle 10, dalla polizia provinciale in acqua in un affluente del rio Pogallo in zona Ponte Borlino, a un centinaio di metri dall’alpeggio Tregugno. 

 

 

[Fonte]

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.